Chi siamo

Terzofilo riunisce un gruppo di professioniste specializzate nel fundraising: le nostre competenze derivano da quasi vent’anni di esperienza e da molti progetti realizzati sia con piccole organizzazioni sia con realtà più strutturate.

Come racconta il «filo» racchiuso nel nostro nome, proponiamo percorsi di consulenza ‘cuciti su misura’, flessibili e modulabili in base alle esigenze delle organizzazioni del «Terzo Settore».

Terzofilo crea progetti per la raccolta fondi e la comunicazione di organizzazioni non profit piccole, medie e grandi che operano in ambito socio sanitario, della ricerca scientifica, della cultura, del welfare e della cooperazione internazionale.

Oltre all’attività di consulenza, svolgiamo anche attività formativa a tutti i livelli, dai Centri Servizi per il volontariato ai Master post universitari.

Le professioniste che fanno parte del gruppo di Terzofilo sono socie attive di ASSIF – Associazione Italiana Fundraiser e ne sottoscrivono il Codice Etico.

Marianna Martioni

Marianna Martinoni
Nel 2015 ha fondato Terzofilo, gruppo di consulenti in fundraising con sede a Padova.

Dal 2011 al 2014 è stata membro del Direttivo di ASSIF – Associazione Italiana Fundraiser, di cui è socia attiva dal 2001 e di cui ha sposato il Codice Etico fin dagli esordi della propria attività di consulente di fundraising.

Silvia Aufiero

Silvia Aufiero

Cofounder di Terzofilo, cura gli aspetti legati al fundraising in ambito culturale, al digital fundraising e alla comunicazione. Dal 2012 è socio ASSIF – Associazione Italiana Fundraiser e membro del Gruppo Territoriale Triveneto.

Chiara Schiavon

Chiara Schiavon

Come consulente collabora dal 2019 con Terzofilo, curando in particolare gli aspetti legati al fundraising in ambito culturale e socio sanitario, al digital fundraising e alla comunicazione.

Dal 2019 è socio ASSIF – Associazione Italiana Fundraiser e membro del Gruppo Territoriale Triveneto.

Marianna Martinoni

Fundraiser professionista e consulente in fundraising, con una specializzazione per le organizzazioni non profit che operano nel settore culturale, oltre che in quello socio sanitario e della ricerca scientifica, dal 2001 opera prevalentemente in Veneto, Lombardia, Piemonte, Emilia Romagna.

Laureata in Conservazione dei Beni Culturali presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia, si è poi specializzata con un Master Internazionale in Comunicazione e Gestione delle Politiche culturali pubbliche e private alla LUMSA di Roma, con tirocinio formativo a Bruxelles presso Artmedià.

Nel 2001 ha conseguito il Certificato in Fund Raising Management presso The Fund Raising School di AICCON, prima scuola italiana di livello universitario per i professionisti del fundraising il cui Direttore Scientifico è il Prof. Pierluigi Sacco.

Dal 2000 al 2007 ha collaborato come ricercatore junior con Bondardo Comunicazione sul progetto Premio Impresa e Cultura e con Goodwill, studio di consulenza strategica e centro di ricerca per il fundraising, la corporate philanthropy, la comunicazione fundraising oriented con sede a Bologna (con cui ha seguito tra le altre la consulenza nel 2001 per Fondazione Sandretto Re Rebaudengo e nel 2005 per Medici con l’Africa CUAMM).

Oggi è relatore e docente di workshop, giornate di studio, master e convegni concernenti il fundraising, sia su tematiche specifiche per il fundraising in ambito culturale sia su temi comuni a tutti settori.

Dal 2011 al 2014 è stata membro del Direttivo di ASSIF – Associazione Italiana Fundraiser, di cui è socia attiva dal 2001 e di cui ha sposato il Codice Etico fin dagli esordi della propria attività di consulente di fundraising.

Dal 2014 collabora anche con Fundraiser per Passione sul progetto Welfare in Azione di Fondazione Cariplo.

Nel 2015 ha fondato il gruppo di consulenza Terzofilo – Fundraising per lo sviluppo del non profit, convinta che essere consulente di fundraising voglia soprattutto dire accompagnare le organizzazioni non profit in un percorso di crescita e sviluppo, oltre che di reperimento di risorse economiche, materiali e umane.

Dal 2017 collabora con Rete del Dono per il «Premio Rete del Dono Ubi Banca per la cultura». Da aprile 2019 è stata inserita nella lista del MIBAC di esperti di fundraising e mecenatismo culturale selezionati a livello nazionale da Ales – Arte Lavoro e Servizi S.p.a, società in house del Ministero dei Beni, delle Attività Culturali e del Turismo (MiBACT).

Ha pubblicato e pubblica articoli in Italia relativi al tema del fundraising e del fundraising per la cultura: in particolare è stata coautrice del primo libro sul fundraising per il settore culturale, a cura di P.L. Sacco (Meltemi 2005) oltre che coautrice della pubblicazione “Fundraising per gli Itinerari Culturali del Consiglio d’Europa (2015).

Dal 2020 è membro del Tavolo per il Fundraising Culturale di Assif

Silvia Aufiero

Laureata presso l’Università degli Studi di Padova in Scienze dello Spettacolo e della Produzione Multimediale, svolge un tirocinio all’estero presso il Birmingham City Council nell’area European Projects, dove si avvicina alle tematiche del fundraising. Tornata in Italia, si specializza in fundraising per la cultura seguendo i corsi di The Fund Raising School di AICCON (Forlì) (+ linkare al sito di FR School) ottenendo il Certificato in Fundraising Management nel 2012.

Nell’ambito della comunicazione, dal 2008 al 2011 collabora con diverse realtà in qualità di addetta stampa: Fondazione Teatro Comunale di Ferrara, Operaestate Festival Veneto, Prospettiva Danza Teatro Festival Padova – Arteven, Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, NonSoloCinema.

Dal 2012 inizia ad approfondire anche le tematiche legate al campo della comunicazione web seguendo corsi di social media marketing, web marketing e gestione siti web, e curando l’editing di alcuni blog; si forma inoltre sui temi del digital fundraising e crowdfunding.

Dal 2012 è socio ASSIF – Associazione Italiana Fundraiser (linkare a sito Assif) e membro del Gruppo Territoriale Triveneto.

Dal 2015 collabora come consulente con Terzofilo e lavora per diverse associazioni del territorio, curando in particolare gli aspetti legati al fundraising in ambito culturale, al digital fundraising e alla comunicazione.

Nello stesso anno inizia la sua attività come formatrice per diversi enti (CSV Padova, C.I.O.F.S./FP VENETO, CONFORM – Consulenza, Formazione e Management S.c.a.r.l., CSV Verona, Venetica, Cescot Veneto, COSEP Padova, Università Cà Foscari di Venezia, Job Centre, Irecoop Veneto,  Istituto Veneto per i Beni Culturali  di Venezia) sui temi della raccolta fondi e della comunicazione.

Dal 2019 collabora con il Centro Servizi Volontariato della Provincia di Padova sul progetto Padova Capitale Europea del Volontariato 2020 per la ricerca partner e le attività di fundraising.

Chiara Schiavon

Laureata in Economia e Gestione delle Arti e delle Attività culturali a Ca’ Foscari, Venezia.

Ha collaborato con l’associazione culturale La Torlonga che opera a Padova per la promozione e la valorizzazione di monumenti significativi della città.

Nel 2013 è co-autore con Roberta Comunian (Reader in Creative Economy presso King’s College-Londra) della pubblicazione ‘Reti creative: rigenerazione urbana e cultura del territorio nel contesto urbano’ per gli annali Memotef-Roma.

Nel 2015 frequenta un corso di Comunicazione per il Turismo presso il Centro Internazionale di Studi sull’Economia Turistica a Venezia.

Nel 2014 si appassiona al mondo del sociale e diventa volontaria per alcuni campi della rete Serious Fun; da allora collabora con diverse associazioni che promuovono attività di inclusione sociale.

È co-fondatrice dell’odv Piano C che opera con bambini e ragazzi affetti da patologie gravi o croniche. Dal 2017 per Piano C si occupa di Raccolta Fondi e Comunicazione.

Nel 2019 frequenta il corso di Fundraising Specialist per l’Arte e la Cultura a Padova.

Come consulente collabora dal 2019 con Terzofilo, curando in particolare gli aspetti legati al fundraising in ambito culturale e socio sanitario, al digital fundraising e alla comunicazione.

Ha frequentato i corsi di The Fundraising School di AICCON per conseguire il certificato in Fundraising Management.

Dal 2019 è socio ASSIF – Associazione Italiana Fundraiser e membro del Gruppo Territoriale Triveneto.