Quando la strada non c’èinventala!”  (R. B. Powell)

Dopo quasi quindici anni a lavorare come fundraiser in giro per l’Italia, nel 2015, ho voluto dar forma alla mia professione, mettendo assieme tutte le esperienze accumulate fino a quel momento, i successi, i piccoli e grandi traguardi raggiunti ma anche gli insuccessi e le ‘porte in faccia’ ricevute che sempre fanno parte del percorso di crescita.

Collaboravo con Silvia e un gruppo di colleghi e colleghe da qualche anno: ci univa il desiderio  di poter aiutare quelle organizzazioni che avevano cause e progetti di valore, che rispondevano a  reali bisogni delle nostre comunità ma che non avevano possibilità di realizzarsi senza una strategia di finanziamento a lungo termine. Dopo una serie di esperienze concrete, abbiamo deciso di dare nome e forma alle nostre attività e proporci in modo professionale sul territorio.

Così è nata Terzofilo.

Il filo è la forma del nostro essere consulenti: il lavoro che si modella di volta in volta sulle necessità e sui desideri delle organizzazioni che affianchiamo, attraverso l’ascolto attivo e la condivisione di saperi e competenze.

Terzo, ovviamente, è il settore che amiamo, per il quale spendiamo da quasi vent’anni le nostre energie e il nostro entusiasmo. Abbiamo cominciato facendo fundraising nel settore socio-sanitario, in quello della ricerca scientifica e della cooperazione internazionale, tenendo sempre ben presente la nostra prima e comune passione ovvero quella per il settore culturale.

Negli anni abbiamo assistito ad una crescita costane del settore e abbiamo incontrato sempre più organizzazioni interessate a dare forma sempre più strutturata al proprio fundraising.In ogni collaborazione abbiamo avuto la fortuna di incontrare storie e persone bellissime, oltre che di approfondire temi e cause che ci hanno rese più attente e consapevoli del grande ruolo che svolgono le organizzazioni del Terzo Settore, che ci hanno aiutate a crescere come donne e come professioniste.

In questi anni abbiamo imparato che lavorare a fianco delle organizzazioni del Terzo Settore richiede la capacità di mettersi in gioco continuamente, di adeguare i propri punti di vista per allineare gli obiettivi, di saper trovare sempre il tempo per ascoltare, correggere, consigliare.

Terzofilo, da 6 anni, è tutto ciò e forse qualcosa in più: per festeggiare questo 6° compleanno ci abbiamo messo la faccia, nel vero senso della parola, e abbiamo provato a raccontare un po’ di noi.

Marianna Martinoni